mercoledì 11 aprile 2012

Voglio "fingere" così...col sole in fronte!!! -Crostata al lemon curd-



Vogliamo commentare il tempo? No. Lasciamo stare.
Vogliamo commentare le temperature?? No. Meglio di no.
Vogliamo disquisire sulla situazione socio-economica attuale??? No. Sarebbe solo dannoso per la salute.
Vogliamo allora fare finta che oggi sia una meravigliosa giornata primaverile (anzichè un umidissimo rigurgito
invernale), che gli uccellini cinguettino garruli sugli alberi in fiore (anziché rischiare l'annegamento), che siamo uscite di casa indossando un giubbottino leggero e un bel paio di decolleté color sabbia tenendo per mano i nostri bimbi in pantaloni di cotone e giubbottino leggero (anziché strappare al volo dall'armadio i jeans "da pioggia", infilare le scarpe anti-mega-scivolo e bardare mio figlio con doppio giubbotto, sciarpa, berretto e stivali -che lui puntualmente ha visto bene di sfilarsi elegantemente una volta sistemato in macchina in un tripudio di acqua fangosa-), che abbiamo sfoggiato i nostri begli occhialoni da sole, anziché tentare di asciugare con un fazzoletto di carta sfilacciato quelli da vista, perchè è buio e non ci si vede un accidente.......
Vogliamo fare finta per favore?!!???????



Sì, ho voglia di sì!! Perchè a me proprio 'ste giornate mi fanno venire male (noi qui diciamo che ci fanno venire "anguscia"...... e secondo me si capisce benissimo il senso, anche per chi non bazzica le nostri liguri parti!!); allora ho bisogno di crearmi una situazione immaginaria che mi dia un pochino di benessere; in fondo, il bel tempo arriverà!
E se poi magari ce la faccio, mi do una mano anche con una torta....... e perchè no, con una crema che solo
grazie al suo colore mette già di buonumore: se poi ci aggiungiamo che è qualcosa di assolutamente delizioso allora può anche venire Bernacca redivivo a casa a dirmi che il tempo sarà così per i prossimi tre mesi che me ne sto, addento la mia crostata, me la gusto, mi si apre il sole dentro e a lui non la offro nemmeno.



CROSTATA AL LEMON CURD
Per il lemon curd (da MenuTuristico, grazie grazie grazie!!!)
il succo e la scorza grattugiata di 3 limoni
2 uova + 2 tuorli
100gr zucchero
1 cucchiaio abbondante di amido di mais
1 cucchiaio di olio evo

Per la frolla 250gr farina
125gr burro leggermente ammorbidito
4/5 cucchiaini di zucchero
1 uovo
3 cucchiai scarsi di acqua
1 pizzico di sale

Preparare la frolla e lasciarla riposare in frigo per 1 ora.
Nel frattempo, in un pentolino dal fondo spesso versare il succo e la scorza dei limoni, le uova, lo zucchero e
l'amido: mescolare bene con una frusta a fuoco spento.
Poi accendere a fiamma medio-bassa e portare a bollore mescolando ogni tanto per amalgamare bene.
Raggiunto il bollore ridurre la fiamma al minimo e fare cuocere per circa 2 minuti.
Filtrare bene la crema con un colino a maglie fini (io ci ho messo una vita perchè l'unico colino a maglie fini
che ho è quello che serviva a scolare le prime pastine del mio ometto: vi lascio quindi immaginare le dimensioni lillipuziane...): otterrete una crema liscia liscia e morbida morbida. A questo punto aggiungere il
cucchiaio di olio e mescolare bene: il risultato ultimo sarà una vellutata superbamente lucida!
Stendere poi la frolla, cuocerla in bianco a 180° per circa 20/25 minuti.
Lasciarla raffreddare e coprire con il lemon curd.
Mettere in frigo ed estrarre mezz'oretta prima di servire.






Se non l'avete mai fatto, provate questo lemon curd in versione "olio evo" (che fa sempre molto figo) invece che in versione burrosa, come vorrebbe l'originale: meno sensi di colpa e gusto e lucentezza da urlo!!!

Buona bellissima (finta) giornata a tutti!!!

6 commenti:

  1. Che buona, me la immagino gia' sciogliersi inerte sotto i miei dentoni. Anche a me piace giocare al "facciamo finta"!
    Ma la provero', a costo di rimpinzarmi di scorze agli insetticidi cinesi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah!! magari poi scopri che il gusto non è niente male...!!! ;-)

      Elimina
  2. Adesso ESIGO i limoni. Se poi vuoi sbrigartela prima, domani pomeriggio ci vediamo e me ne offri un pezzettino. Io sono libera! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma testina!!!! sono lì che ti aspettano!!!

      Elimina
  3. Ciao viviana, ho una sorpresa per te .. Passa da me quando vuoi .. spero ti piaccia :) buona giornata
    serena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh mamma!! una sorpresa?!!!?!? arrivo.......

      Elimina